I disturbi dell’apparato cardiovascolare

Sono problemi molto diffusi ai giorni nostri, con un grosso impatto personale e sociale, per via dei costi sostenuti dal Sistema Sanitario Nazionale, cioè da tutti noi.

Molto si deve fare in  prevenzione, dall’esercizio fisico adeguato alla persona, all’alimentazione corretta, dall’adozione di stili di vita meno frenetici, alla gestione delle emozioni con l’apprendimento di pratiche di rilassamento,  meditazione, yoga.

Ovviamente alcune abitudini viziate, come il fumo, o l’alimentazione occidentale, il sovrappeso/obesità, stati generali di malessere come l’ansia, o ancora malattie metaboliche come il diabete sono importanti fattori determinanti che vengono trattati.