Le intolleran​ze alimentari

Il sistema immunitario permette agli esseri viventi di distinguere qualsiasi sostanza o germe estraneo  ed eventualmente di difendersi .

La risposta immunitaria consiste nel cercare di neutralizzare la particella o microrganismo estraneo.

Il sistema immunitario difende l’organismo  (antigeni) con meccanismi successivi: dapprima per mezzo dell’immunità cellulare aspecifica, ed in questo caso non vengono prodotte cellule "memoria" e quindi ogni volta che questi tipi cellulari incontreranno l’antigene sarà come se fosse per la prima volta. 

Un altro livello d’intervento prevede  l’immunità umorale, con l’intervento dei linfonodi, e la produzione di anticorpi, le IgE.

I linfociti che producono Ig E si trovano essenzialmente nei polmoni e nella cute, causano una reazione immunologica molto potente e immediata,  la reazione  allergica.

Nelle intolleranze la reazione è ritardata, è più simile ad una allergia silente e causa una infiammazione cronica conseguenza di uno stimolo ripetuto.

Differenze principali tra Allergie e Intolleranze

 

Allergie

Intolleranze

Si sviluppano in

Sorgono rapidamente entro pochi minuti dal contatto, al massimo entro poche ore

Serve uno stimolo ripetuto

Tipo di immunoglobulina

Ig E (sangue, cute)

Ig A (mucose)

Tempi di risposta

Immediata (minuti)

Lenta (ore, giorni)

Risposta infiammatoria

Potente e acuta

Bassa intensità e costante

Rischi per la salute

Immediati

Medio-lungo termine

Possibilità di guarigione

Medie-buone (vaccino) 

Sì , senza vaccino

Il corpo è in grado di regolare e modulare la risposta, il sistema immunitario, uno volta superato lo stato di allerta, spegne la reazione , come pure l'antistaminico.

Ma se il fenomeno di disturbo prosegue, come nel caso di un cibo verso cui si è intolleranti che viene assunto con continuità , si ha una infiammazione a bassa intensità e persistente.

Portano con facilità alle intolleranze alimentari

Allattamento artificiale  

Diete monotone , poco variate

Flora intestinale alterata (farmaci, antibiotici, candidosi)

Abuso di farmaci

Stile di vita alimentare (eccipienti, conservanti, aromi sintetici, pesticidi )

Stress

Farinacei ad alto contenuto di glutine

Tutto ciò, in dosi eccessive, altera la permeabilità della mucosa intestinale.

 

Nuovo layer...