Mission dello studio

Il BMJ (British Medical Journal) già nel gennaio 2001, definisce così la Medicina Integrata : “La medicina integrata è praticare la medicina in modo da incorporare elementi delle pratiche complementari ed alternative nei piani preventivi e terapeutici a fianco dei metodi diagnostici e terapeutici ortodossi.”

collaborazione

Quindi sono i trattamenti più appropriati selezionati esclusivamente fra quelli basati su prove di efficacia,  che aggiunti alla medicina tradizionale hanno applicazione in tutte le problematiche della salute. 

Non entrano in competizione e con le terapie classiche, ma le integrano e le migliorano.

Il risultato, specie nelle malattie croniche dove è facile avere pazienti multitrattati è una miglior tolleranza delle terapie, una migliore qualità di vita, una netta riduzione fino alla scomparsa degli effetti collaterali frequentemente associati ai trattamenti standard, ed è spesso possibile, dopo una accurato studio del singolo caso, la sostituzione di parte o di tutto il trattamento farmacologico tradizionale con fitopreparati, regimi alimentari, o integratori opportunamente scelti.